La lunga notte di Giacobbe

Il messaggio di Cristo nel mio sogno di bellezza

Sceneggiatura – VERSI D’AMORE SUL FRONTE DEL PIAVE

     
Sullo sfondo della grande guerra, racconto l’amore travagliato di Salvatore e Maria, nella bella Sicilia ricca di forti contrasti, in un paese retrogrado dove la poesia si contrappone alla prepotenza.

Lo scoppio della prima guerra mondiale, spezza la goliardica armonia di un gruppo di giovani di paese di cui Salvatore è il leader; tuttavia partono per il fronte con la ferma convinzione che è la cosa giusta da fare.  Maria non è dello stesso parere, costretta, tra l’altro, dalla despota madre a fidanzarsi con un ricco possidente, riformato a causa del suo grave strabismo.

Ma la guerra è sempre fuori da ogni immaginazione. Al fronte, Salvatore si ritrova travolto da una senso di morte continuo, nelle fangose trincee dove si muore anche di fame. A ridosso del Piave gli eserciti che si fronteggiano, italiano e tedesco, sono in una fase di stallo; Salvatore si offre per una missione pericolosa dove mette a rischio la propria vita. Nei giorni che passerà al fronte tedesco riemergerà la sua vena poetica, che si era assopita a causa della duro impatto con la realtà della guerra.
Ce la farà a recuperare dalle spie italiane le notizie che potrebbero cambiare le sorti della guerra? E a sopravvivere alle avversità a cui andrà incontro?
E Maria avrà la forza di opporsi alla volontà della madre?

Sceneggiatura in formato PDF

Scroll Up